martedì 11 novembre 2008

Sogni II

Curioso sogno quello di questa notte! uno di quelli che vorresti fosse reale, non perchè comodo o fantasy...ma perchè ti pare una intrigante realtà in cui vivere!

Il sogno inizia con io che mi trasferisco, mi sono oscuri il perchè, il come e il quando, a pelo direi che mi trasferisco in toscana; ricordo infatti paesaggi collinari tipici di una certa zona della toscana (Saturnia/Pitigliano/Sovana).

Ricordo una grande città, architettura e urbanistica di ampio respiro, e ricordo di ritrovarmi a frequentare il liceo! Insieme hai ragazzi con cui esco il fine settimana, con il chitarrista di un gruppo come compagno di banco caciarone e strafottente con i professori.
Peccato il il sogno si chiuda in fretta sfumando via così...la sensazione che mi ha lasciato è però molto bella, molto rilassante serena.

Se fossi uno studioso della psiche umana ci sarebbero certamente intriganti cose da dire...
fortunatamente sono solo un disoccupato di ** anni!

P.S.

Stò ascoltando "Fate Of Norns" degli Amon Amarth ,più lento degli album che ascolto di solito degli Amon ma è OK.

1 commento:

Honey ha detto...

uffi ma neanche l'età ti lasci scappare ;(

comunque anch'io stanotte ho fatto un ogno stranissimo... ho sognato anch'io di essere al liceo (anche per andandoci tutti i giorni non mi appare più così trano XD) e di assistere totalmente indifferente alla scena di un'auto che prendeva fuoco e dei pompieri che la spegnevano (tutto condito da sfollati e panico generale)...
e guardando questo io mi annoiavo tanto da sbadigliare...